a cura di Girolamo Monaco, educatore
bionarrazione@virgilio.it - www.bionarrazione.jimdo.com

Calendario

Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 << < > >>
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Chi c'é online?

Membro: 0
Visitatore: 1

Avviso

16 Dic 2015 - 11:26:53

Il lavoro nascosto dell'educatore

Lavora nascostamente l'educatore, non fa proselitismo, nč pubblicitā, nč si espone nell'avanzare risultati o successi.

Si educa nel silenzio delle parole essenziali, mai superflue, negli atteggiamenti coerenti, nella presenza puntuale, talora ponderatamente invasiva, agli appuntamenti snodali dell'esistenza delle persone verso le quali si tiene un vincolo relazionale asimmetrico.

Educare č un mestiere difficile ed ingrato per chi non sa apprezzarne il valore o lo subisce come scelta professionale di ripiego. Educare č un compito sociale, comunitario, esistenziale.

Il senso dell'educare č nel suo procedere relazionale lento, discontinuo, inefficace, mai inutile, esaltante, complicato, contnuo, mai finito.


Admin · 404 visite · 0 commenti
Parole chiave (tag): Parole chiave (tag) bivio Parole chiave (tag) educare Parole chiave (tag) educatore Parole chiave (tag) esistenziale Parole chiave (tag) silenzio

Link permanente al messaggio intero

http://narrazioni.blogattivo.com/narrazioni-b1/Il-lavoro-nascosto-dell-educatore-b1-p149.htm

Commenti

Niente Commento per questo post ancora...


Lascia un commento

Statuto dei nuovi commenti: Pubblicato





Il tuo URL sarā visualizzato.


Prego inserisci il codice contenuto nelle immagini


Testo del commento

Opzioni
   (Imposta il cookie per nome, email e url)